202 coil in acciaio inossidabile laminato a freddo

202 coil in acciaio inossidabile laminato a freddo

Il vantaggio del prezzo dell'acciaio inossidabile 202 è migliore dell'acciaio inossidabile 304, la maggior parte degli acciai inossidabili della serie 200 venduti sul mercato cinese non ha quasi alcun controllo sul contenuto di zolfo e carbonio in conformità con gli standard nazionali e il manganese (e l'azoto) ne ha sostituiti alcuni o tutto il nichel per produrre acciai inossidabili austenitici a basso contenuto di nichel.

Bobina laminata a freddo in acciaio inossidabile 202 (0.2 mm-3 mm)
Capacità Huaxiao circa 202 bobine di acciaio inossidabile laminate a freddo, 202 CRC

Spessore: 0.2 mm - 3.0 mm

Larghezza: 600 mm - 1500 mm, i prodotti ristretti controllano i prodotti in strisce

Peso max bobina: 10MT

ID bobina: 508 mm, 610 mm

Finitura: 2B, 2D

Acciaio inossidabile 202 Stesso grado da diversi standard di laminazione

202 L4, 202 J4, 202 J3

202 Componente chimico LISCO-L4:

C : ≤0.15 , Si : ≤1.0 Mn : 7.0-10.0 , Cr : 14 ~ 16.00 , Ni : 3.5 ~ 6.5 , S : ≤0.03 , P : ≤0.06 Cu: <2.0, N≤0.2

202 proprietà meccaniche LISCO-L4:

Resistenza alla trazione:> 515 Mpa
Resistenza allo snervamento:> 205 Mpa
Allungamento (%):> 35%
Durezza: <HRB95

Descrizione su serie 200/202 in acciaio inox

Il prezzo vantaggioso è migliore dell'acciaio inossidabile 304, la maggior parte degli acciai inossidabili della serie 200 venduti sul mercato cinese non ha quasi alcun controllo sul contenuto di zolfo e carbonio in conformità con gli standard nazionali e il manganese (e l'azoto) ha sostituito parte o tutto il nichel per produrre acciai inossidabili austenitici a basso contenuto di nichel.

Gli svantaggi di questa serie di materiali sono: meno del 18% del contenuto di cromo e il basso contenuto di nichel non bilanciano la formazione di ferrite, per cui il contenuto di cromo nell'acciaio inossidabile della serie 200 è ridotto dal 13.5% al ​​15%, alcuni La situazione è scesa dal 13% al 14%,

e la sua resistenza alla corrosione non può essere paragonata al 304 e ad altri acciai simili.

Inoltre, il manganese, e in alcuni casi il rame, riducono l'effetto della ripassivazione nelle condizioni acide comuni nei siti di corrosione della zona di deposizione e delle fessure.

Il tasso di distruzione dell'acciaio della serie 200 in queste condizioni è circa 10-100 volte quello dell'acciaio inossidabile 304. Il contenuto di zolfo residuo e il contenuto di carbonio in questi acciai spesso non sono controllati durante la produzione e il materiale non può essere ricondotto alla fonte, nemmeno nel riciclaggio dei materiali.

Se gli acciai al Cr-Mn non sono specificati, diventeranno una pericolosa materia prima mista di scarto, portando a getti contenenti livelli inaspettatamente alti di manganese.

Risponderemo alla tua email in 24 ore!

Inchiesta

Risponderemo alla tua email in 24 ore!

Torna all'inizio